domenica 8 marzo 2015

Che giornata ieri!

Che giornata ieri!
Amerigo è partito per Londra per la vacanza studio con la scuola.
Eduardo ha compiuto 18 anni e gli abbiamo organizzato la festa in casa, senza di noi, che siamo andati a dormire col camper nel parcheggio dell'oratorio.
La Matilde triste e arrabbiata perché non capisce il motivo per cui Edu non vuole festeggiare con la sua famiglia.... Amorosa....
Io e Mauro ci siamo fatti un culo così x organizzare e CUCINARE (!) il tutto.
Ho preparato: crostini, torta al formaggio, plum cake di verdure, cheescake ai frutti di bosco, tiramisù, pane nero coi semini, mozzarelline con verdure (per fortuna le vendono già fatte, insieme alle patatine e altre schifezze varie, vanno solo messe nei ciotoli :-P).
E pure il pranzo (spaghetti con le polpette), per fortuna alla cena ci ha pensato melamarito...
Ovviamente dopo una giornata così uno o è più forte o schiatta, per il momento non mi sembra di essere schiattata....
Vediamo se supererò anche l'ora di catechismo...
Buona domenica. :-)

Vedi un po' cosa si riesce a fare con un telefonino chiusi nel bagno del camper... 

Ah oggi è l'8 marzo, buona festa a tutte!

sabato 22 marzo 2014

C'è routine e routine...

(Sorvoliamo sul fatto che nel 2013 ho scritto solo due post e non ho neanche fatto gli auguri di Natale tanto ormai si sa...)

Ogni mattina della settimana la solita routine, e anche il sabato comincia uguale agli altri giorni, a parte il fatto che la sveglia suona un quarto d'ora dopo: preparo la colazione ai ragazzi, i panini per scuola li chiamo e a fatica riesco a cacciarli prima dal letto e poi da casa. Poi però... Matilde non la devo svegliare, niente scuola per lei il sabato, e così, visto che non posso lasciarla a casa da sola niente passeggiata mattutina (che mi concedo invece quando restano a casa anche i ragazzi) così comincia la routine del sabato. Bucato da stendere e lavatrice da caricare e poi...un'ora per me finchè non si sveglia la Mati: stamani mi godo un po' di "rete". Il mio blog avrà il primo post del 2014, wow non è neanche finito marzo!!!! E poi mi guardo qualcosa in streaming, ma sì dai Grey's anatomy la serie 10 con i sottotitoli, e poi via verso l'altra parte di routine spesa pranzo e pomeriggio di impegni vari.

Che faccio anticipo gli auguri di Pasqua?.... No mi rifiuto questo povero blog abbandonato deve risalire, anche se cominciando solo dagli auguri :-D

venerdì 6 dicembre 2013

Addio Nelson

Invictus

Dal profondo della notte che mi avvolge,
Nera come un pozzo da un polo all'altro,
Ringrazio qualunque dio esista
Per la mia anima invincibile.

Nella feroce morsa delle circostanze
Non ho arretrato né gridato.
Sotto i colpi d’ascia della sorte
Il mio capo è sanguinante, ma non chino.

Oltre questo luogo d'ira e lacrime
Incombe il solo Orrore delle ombre,
E ancora la minaccia degli anni
Mi trova e mi troverà senza paura.

Non importa quanto stretto sia il passaggio,
Quanto piena di castighi la vita,
Io sono il padrone del mio destino:
Io sono il capitano della mia anima.

William Ernest Henley

mercoledì 7 agosto 2013

Ohi ohi... chiudere o non chiudere?

Siamo ancora agli auguri di Natale... mmm... siamo messi bene!!
Da un po' di tempo sto pensando al mio povero blog abbandonato, a cosa potrei farne.
Mi capita spesso, quando scopro qualcosa di interessante o quando i ragazzi ne fanno una delle loro (sia belle che brutte), di pensare di postarlo qua, ma poi c'è sempre una cena da preparare, una casa da pulire, un bucato da fare, il giardino da sistemare o una bimbina con cui giocare che non me lo permettono, il tempo passa il momento è fuggente e poi passato l'attimo non lo faccio più... e lo ammetto, anche la pigrizia a volte ci mette lo zampino. Da qualche settimana quindi sto pensando di chiuderlo e amen, esperienza ternimata, però mi dispiace un sacco... in fondo se forse mi impegnassi un po' riuscirei a ritagliare qualche piccolo momento per me, anzi forse sarebbe proprio l'occasione per farlo, per riprendermi un po' di tempo... un po' di me.
Per ora metto questo piolo e vediamo se va in su o in giù....

lunedì 24 dicembre 2012

Buon Natale

Anche quest'anno sono arrivata in corsa. Non mi piace, non mi fa sentire la vera atmosfera del Natale. Ho preparato il calendario dell'avvento per i Bambini, ho fatto la corona dell'avvento, certo non è venuta splendida, ma accettabile, abbiamo acceso le candele leggendo tutti nsieme le preghiere, ma nonostante questo.... manca qualcosa...
Ogni anno mi dico che l'anno prossimo sarà diverso, vabbe' speriamo nel prossimo.

Intanto mando un auguri di un sereno e Santo Natale a tutti quelli che passeranno di qui.


giovedì 12 luglio 2012

Seratina

Stasera i maschi sono al concerto, la piccola è a dormire dalla zia, facente funzione di nonna, e io... finalemente a casa...sola!!! Evvai!!! E invece...Pufff... ho stirato per 2 ore :-((
Dopodomani si parte ci sono ancora un sacco di cose da fare...e dunque ho acceso la tv, mi sono
gustata Woody Allen e il suo "io e Annie" e intanto ho sistemato una decina di camicie e qualche pantalone, tutta roba dei maschi, sgrunt!!! Ma adesso ho finito, una sbirciatina ai blog delle amiche e poi mi gusto Grey's anatomy.




Che importa, il silenzio che regna intorno a me è soddisfacente lo stesso...

Sabato pomeriggio partiamo (almeno ci proviamo) per quelle che noi chiamiamo le ferie lunghe. Sono solo 2 settimane, al Melamarito non è possibile prenderne di più consecutive. Comunque sono le nostre vacanze. Quest'anno andiamo a Barcellona, ci facciamo tutta la stada lungo costa fermandoci al mare qua e la ,arrivaimo a Barcellona, la visitiamo e poi torniamo indietro. Tutto qua, buone vacanze a chi visita il mio povero blog semiabbandonato

mercoledì 13 giugno 2012

oggi, 20 anni fa...

eccoci...

20 anni d'amore cresciuto con noi condito da litigate, lacrime, crisi, complicità, qualche guaio di vario genere,  TRE FIGLI... stupendi...





e continua