martedì 20 marzo 2007

Fare un’esperienza rinunciare ad un’altra

In realtà… rinunciare ad altre.
Capitano giornate o fine settimana in cui ci sono tanti impegni a cui si vorrebbe partecipare, ma non si può.
Quello appena passato era uno di questi.
- Convegno nazionale a Roma del Movimento Apostolico Ciechi (MAC – associazione dove faccio volontariato) con udienza dal Santo Padre.
- Raduno del Forum del “Ruggito del coniglio” a Bologna
- Conferenza degli astrofili aretini con annessa osservazione del cielo profondo a Stia.
La scelta è stata semplice, cioè il primo impegno è stato fissato 6 mesi fa…c’era poco da scegliere…
Quando ho saputo che in quella data ci sarebbe stato anche il raduno coniglio ho rosicato, ma oramai…veramente mio marito aveva proposto un rapido spostamento Arezzo-Roma-Bologna (passando per Stia), ma via come si fa… e poi ci sono i bambini. Non me la sono sentita di farli scorrazzare su e giù per l’Italia per i miei capricci.
L'esperienza è stata piacevole e poi abbiamo rivisto amici di Roma che non vedevamo da tempo, oggi però dopo aver visto qualche foto e sentito qualche commento sul raduno-coniglio mi sarei mangiata le mani, quasi quasi mi viene da piangere, ma tanto ormai è andata.
Il prossimo raduno me lo godrò alla grande sarà stupendo, lo so!!

Nessun commento: