venerdì 14 marzo 2008

La bomba







Eccola qua.
E' stata per oltre 60 anni sepolta dentro un pilone del ponte di Pratantico. I nostri vecchi lo hanno sempre detto che c'era la bomba sul ponte, ma nessuno l'ha mai cercata.
Poi la prima ruspa ha cominciato a scavare per i lavori di restauro e consolidamento del ponte e il suono metallico che ha fatto raggelare l'operaio non lasciava dubbi: la bomba c'era davvero. Sono arrivati un sacco di espertoni e hanno sentenziato che era una delle più grandi mai ritrovate inesplose: per la precisione solo altre due prima di lei oltre una tonnellata di tritolo!!!
Domani la disinnescano quindi grande evacuazione, io speravo di poter restare a casetta mia e invece la mia casa sta sulla linea del cerchio di 1 km di raggio tracciato sulla piantina.
Domattina alle 8:30 dobbiamo evacuare la zona.
Evvabbe' passera anche questa.

1 commento:

patrizia ha detto...

a vicenza ci fu un bomba day 6 anni fa..praticamente svuotata la città..la mia casa era l'ultima in zona divieto... passammo la giornata da amici vicino venezia, una scusa per andarli atrovare:-D