martedì 27 gennaio 2009

Ophelia

Grazie a tutte voi Care Amiche.
Ancora non riesco a scrivere, ho fatto anche fatica a trovare il modo di ringraziarvi per la vostra solidarietà.
Sento che ogni giorno va un po' meglio, ogni calcetto che la mia piccolina mi da è un piccolo passo avanti. Ieri persino la Nonna sembrava stare un po' meglio, e oggi c'è stato il sole per tutto il giorno e non accadeva da un sacco di tempo... spriamo...
Non abbiamo ancora trovato il nome che avrà quando sarà nata, ma adesso per evitare di chiamarla piccolina, cecina, fagiolina, cittina ecc...la chiamiamo Ophelia (col ph).
Vi abbraccio tutte, anzi abbracciatemi tutte che ne ho bisogno.

6 commenti:

wanda ha detto...

Ciao cara,
Sono passata (saltuariamente) sul tuo blog fermo all'allevamento delle larve ... oggi con piacere ti ritrovo con giusta e motivata assenza.
Quello che sta crescendo dentro di te gradualmente si prenderà una parte del dolore.
un abbraccio, wanda

Marta ha detto...

Dopo aver letto, dopo aver sofferto e gioito allo stesso tempo ho pensato che comunque Dio non lascia mai le sue creature nella più completa e buia costernazione. Riesce sempre a controbilanciare in qualche modo. E poi Ophelia (leggi ofìlia) è un nome bellissimo, anche se provvisorio, comunque molto bello!!!

marzia tonelli ha detto...

un abbraccio

Anonimo ha detto...

Ecco il mio abbraccio anche qui, dì qualche parolina dolce a Ophelia anche da parte della pazza cianciulli

Labelladdormentata ha detto...

Carissima Melina, troppo presa dai miei problemi, avevo fatto come te, avevo smesso di leggere gli amici blogger e mi sono rintanata in un piccolo spazio dove non mi sono resa conto di quante persone mancavano all'appello. Ti sono vicina, nel dolore passato, ma anche e soprattutto in questa gioia infinita che stai provando, anzi, che state provando, perchè vi immagino tutti molto presi dal nuovo prossimo arrivo. A proposito, quando arriva?
baciottoni fitti a tutti voi!

Mafalda ha detto...

Ophelia... alla peggio tenetelo come secondo nome, eh? E' bellissimo. Certo che anche Mafalda ;-)))