lunedì 11 maggio 2009

Magari ci siamo...

A parte il fatto che mancano solo 6 giorni alla data presunta, stamani sento un sacco di dolori strani.
Non mi sembrano roba seria, ma anche quando è nato Amerigo con questa idea tra un po' lo faccio in ascensore, sento la testolina che preme nel basso ventre, più che una bambina mi sembra una capretta.
Comunque adesso comincia l'attesa, quella vera...chissà quanto durerà! Beh al massimo 3 settimane, quella che manca e le due che ti danno dopo il termine.
Intanto sono qui, con un sacco di cose da fare, e un sacco di paure, preoccupazioni e tristezze che ogni tanto fanno capolino.

Mauro è di nuovo in ospedale dalla sua mamma, mi sento un verme perché so che è giusto che stia lì (un giorno si e uno no ci dicono che forse non passa la notte), ma anche io ho bisogno di sentirlo vicino a me, ma non oso dire niente.

Vediamo come andranno le prossime ore...

Nessun commento: