martedì 11 maggio 2010

Un bambino orribile!!!

Mi dispiace dire questa cosa, anche perché probabilmente è la mamma più orribile di lui, ma ci sto rimuginando da alcuni giorni e la cosa non mi va giù!!!!
Io e i ragazzi ci siamo ritrovati con alcune mamme con i loro bambini. Tutti i più piccoli erano sul tappeto con giochi e librini. Matilde era sul passeggino e mentre io salutavo gli altri vedo con la coda dell'occhio un bimbetto biondo che le si avvicina e le prende la mano, lei l'accoglie con strilletti e risatine, mi accorgo però che improvvisamente cambia espressione, mi avvicino per vedere cosa accade e vedo che... altro che coccole!!! Lui le stava scalfendo con le unghiette la manina, l'ho allontanato dicendo che non si fanno quelle cose ai bambini e chiedo dove stesse la sua mamma, lui si allontana. La Mati nella sua dolcezza infinita mi abbraccia e smania per essere messa nel tappetone con gli altri bambini che l'accolgono tranquillamente. Noi mamme continuiamo i nostri ragionamenti, mentra la biondona madre del biondino non si fa vedere, quando vedo il bimbetto tornare. Noto che le altre mamme tendono a prendere Matilde vicino a loro (lei è la più piccola del gruppo) improvvisamente il diavoletto prende un librino (per fortuna di quelli di gomma) e lo lancia colpendola in piena fronte; povera ci è rimasta malissimo, stava per piangere, ma si è lasciata consolare da una mamma e dalla sua bambina. Isomma per farla breve questo bimbetto ha continuato a fare dispetti a tutti i bambini senza che la mamma lo riprendesse, prendendo di mira in particolare Matilde, la più piccola e indifesa.
Alla fine del pomeriggio quando stavamo andando tutti via, eravamo rimasti solo noi, il piccoletto con la mamma e un'altra signora che io non conoscevo, mentre davo istruzione ai grandi per prepararsi, mi volto, e vedo Matilde che seduta per terra si stava sdraiando sul fianco cercando di sfuggire al ragazzino che le andava sopra, non ho fatto in tempo a prenderla che lui le aveva dato un morso all'orecchio stappandole l'orecchino (messo da pochi giorni) e facendola sanguinare. Non l'ho neanche degnati di uno sgurdo presa com'ero dal sanguinamneto della piccolina, ma avrei voluto dirgliene quattro a quella str... di mamma che non ha fatto una piega se non dire al diavoletto queste cose non si fanno!!! Era solo preoccupata che lui avesse ingoiato l'orecchino, molto appuntito visto che è di quelli che si usano per bucare l'orecchio...mavaffa!!!!!
Scusata mi sento cattiva, ma la rabbia quando vedo queste cose mi sale e poi se fanno del male, deliberatamente, ai miei figli....mmmm!!!!!

3 commenti:

patrizia ha detto...

che mamma imbecille...al parco giochi dove porto maria merola c'era una mamma con una bimba insopportabile e siccome a lei non piaceva il comportamento, si sedeva lontanissima da lei al parco...così ce la sciroppavamo noi...mah

Marta ha detto...

Sei davvero una signora....io avrei acchiappato il bimbino per una mano e l'avrei portato dalla mamma, dicendogli che se non è in grado di stare insieme agli altri bambini che lo tenesse a casina sua. Sei davvero una grande. Sai che per questo motivo io difficilmente vado ai giardini pubblici? E poi mi dico che sicuramente i miei figli avranno delle turbe psichiche per questo motivo...ma per la mia salute forse è meglio così, altrimenti verrei denunciata perché ho messo le mani addosso a qualche mamma troppo "moderna".....

Anonimo ha detto...

io avrei strozzato la madre, la biondona...